All for Joomla All for Webmasters
Martedì, 25 Settembre 2018

M Motori

Formula E: Nissan svela la sua "futura"monoposto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nissan ha compiuto un ulteriore passo verso il debutto in Formula E, il campionato elettrico, presentando il concept della livrea al Salone di Ginevra. In occasione del Motor Show di Tokyo 2017 Nissan, il primo produttore mondiale di veicoli a emissioni zero su larga scala aveva ufficializzato la partecipazione alla quinta stagione della Formula E, che prenderà il via a dicembre 2018. Con l’annuncio odierno, Nissan ha voluto svelare lo schema cromatico dell’auto per la quinta stagione della Formula E, caratterizzata da un’aerodinamica sorprendente e da una combinazione di batteria e propulsione completamente nuova. La livrea per il programma di Formula E è stata disegnata dal team Global Design di Nissan in Giappone. «Al primo impatto, al nostro team di design, la monoposto per la quinta stagione della Formula E sembrava un uccello supersonico in volo alimentato a energia elettrica – dichiara il vicepresidente Alfonso Albaisa – Naturalmente, questa reazione iniziale del team è stata il primo passo di un percorso che ha catturato il senso di una forma libera da resistenza e gravità. Le vetture della Formula E sono silenziose e in grado di eseguire accelerazioni esplosive perciò, per disegnare la livrea, abbiamo pensato subito all’effetto Doppler. Il mix tra gli impulsi sonori dell’effetto Doppler e il boato sonico sono la fonte d’ispirazione di questo omaggio ai motori delle corse elettriche». La nuova alimentazione assicura una maggiore potenza e autonomia ed elimina il cambio auto a metà gara, che invece era previsto nelle prime quattro stagioni del campionato. «Nissan è orgogliosa di essere in prima linea nell’innovazione della mobilità elettrica stradale: Nissan Leaf ha già percorso oltre 4 miliardi di chilometri a emissioni zero in tutto il mondo – spiega il Cpo José Muñoz – Il nostro prossimo obiettivo è trasferire le nostre competenze Ev al motorsport. Abbiamo presentato al pubblico, per la prima volta in assoluto, la vettura per la Formula E ed è un’emozione rivelare la livrea Nissan per il nostro debutto. Nissan intende sfruttare questo campionato come piattaforma di sviluppo per le tecnologie elettriche. Avere la possibilità di gareggiare nei centri delle più importanti città del mondo è un’occasione perfetta per dare una dimostrazione pratica della Nissan Intelligent Mobility». La roadmap strategica Nissan Intelligent Mobility punta a trasformare il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società. Anche se la nuova livrea della monoposto elettrica Nissan è stata svelata solo oggi per la prima volta, lo sviluppo della parte tecnica è in corso già da mesi, in vista del suo debutto. Per questa iniziativa, Nissan può contare sulla comprovata esperienza di Renault, in linea con i principi fondanti della partnership Renault-Nissan-Mitsubishi: puntare sulla collaborazione e massimizzare le sinergie per aumentare la competitività. La struttura dell’auto, i piloti e ulteriori dettagli saranno annunciati più avanti. «Nissan sta portando in pista le competenze acquisite nelle tecnologie elettriche stradali – commenta il responsabile sportivo Michael Carcamo – La competizione nel campionato di Formula E si fa sempre più agguerrita e non vediamo l’ora di raccogliere la sfida ingegneristica senza precedenti che ci aspetta all’orizzonte. Quest’anno parteciperemo alle gare alla pari con i nostri avversari, dato che dalla quinta stagione tutti i costruttori metteranno in campo una combinazione di auto, batterie e propulsione completamente nuova». La quinta stagione della Formula E toccherà alcune fra le principali città del mondo, tra cui New York, Parigi, Berlino, Roma, Zurigo e Hong Kong. La nuova auto Nissan debutterà nella quinta stagione del campionato di Formula E e rimarrà in gara per le tre stagioni successive. Nel corso dell’anno, Nissan comunicherà ulteriori dettagli sui piloti e sui partner tecnici e commerciali che accompagneranno l’esordio in Formula E.

Redazione: Via Carlo Emery, 47 00188 Roma

Tel/Fax 065000975

 

Search

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information