All for Joomla All for Webmasters
Martedì, 25 Settembre 2018

M Motori

Porsche: la nuova 718 GTS, una vera supercar in dimensioni ridotte

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una incredibile quantità di adrenalina, impacchettata in un elegante contenitore che misura 4,38 metri di lunghezza e 1,99 di larghezza e che pesa (nella variante Boxster) 1.375 kg. Questa definizione della nuova Porsche 718 GTS - disponibile nelle due varianti coupé e spider, denominate rispettivamente Cayman e Boxster - sintetizza i valori di questa nuova sportiva della Casa di Zuffenhausen che aggiungendo alle precedenti 718 la magica sigla GTS(Gran Turismo Sport) ne esalta ulteriormente le qualità dinamiche e il piacere di una guida tanto che, in alcuni casi, può risultare addirittura più emozionante rispetto alla sorella maggiore Porsche 911. Nascosto al centro della vettura, il motore turbo 2.5 a 4 cilindri boxer della 718 GTS eroga 15 Cv in più della 718 S, e raggiunge quota 365 Cv. Le caratteristiche di erogazione di questa modernissima unità - con 430 Nm di coppia tra 1900 e 5000 giri - vanno valutate in combinazione con la massa contenuta e con la perfetta ripartizione dei pesi, un insieme che fa della 718 GTS una vera supercar in dimensioni ridotte. L'auto è capace di soddisfare anche il pilota più esperto soprattutto se si acquista, al momento di ordinare la 718 GTS (da 79.500 euro per la Cayman e 81.500 per la Boxster) con il pacchetto Sport Chrono che comporta una taratura ancora più sportiva dell'assetto e altre 'piacevolezze' in stile racing. Di base la Porsche 718 GTS, con il suo assetto ribassato di 10 mm rispetto alle altre 718, è sempre incollata alla strada e pronta, anzi prontissima, a reagire ai comandi del pilota. Messa alla frustra su splendidi percorsi nell'entroterra della Sardegna, risalita da Cagliari fino al cuore della Barbagia e poi attraversata in tutta la zona sud, la piccola supercar di Zuffenhausen non finisce di emozionare quando si sfruttando tutte le potenzialità della meccanica. Quasi obbligatorio, a questo riguardo, ordinare la 718 GTS con il cambio PDK a doppia frizione che comporta una spesa aggiuntiva di 3.400 euro. La chiave per entrare nel magico mondo delle 'prestazioni su misura' è collocata sotto al volante sportivo GT (a proposito, che sensazioni nell'impugnare la corona rivestita in Alcantara) e si identifica nel maneggino che regola i settaggi dell'auto, del telaio, dello sterzo, del cambio e perfino dello scarico. Le posizioni sono Normale, Sport, Sport Plus e Individual, con la possibilità in Sport Plus di eliminare quasi del tutto i controlli elettronici della dinamica di marcia e sperimentare l'emozione pura del sovrasterzo dell'asse posteriore per percorrere ed uscire dalle curve più strette. Nei tracciati più 'guidati', così come nelle curve più veloci, non si sente affatto l'assenza delle quattro ruoti sterzanti, che sembrano essere diventate un must in certi modelli sportivi. A livello di 'automatismi' si apprezza la specifica release GTS del Porsche Active Suspension Management (PASM) con ammortizzatori a regolazione elettrica, ben coadiuvato dalla leggerezza delle sospensioni - con bracci in alluminio - e dall'assetto basso. Perfetto anche l'impianto frenante che aggiungendo i dischi carboceramici (altri 7.500 euro) diventa praticamente insensibile alle discese più impegnative e allo stress della pista. Dal test in Sardegna escono promossi a pieni voti anche i pneumatici Pirelli PZero 265/35 ZR 20 che sono montati su aggressivi cerchi in lega con finitura nera. Inutile parlare della velocità massima (oltre 290 km/h) che può essere valutata solo in pista o, meglio, in una scorribanda sulle autobahn tedesche che restano il Paese di Bengodi che chi ama ancora vivere il mondo delle auto sportive, che si pilotano con il cervello ma anche con il cuore. Alla portata di tutti invece il test 0-100 km/h, accelerazione che si realizza in 4,1 secondi e che può essere rivista sullo smartphone (assieme ai tempi in pista e altre informazioni) mediante l'ultima versione dell'app Porsche Track Precision.

Redazione: Via Carlo Emery, 47 00188 Roma

Tel/Fax 065000975

 

Search

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information