All for Joomla All for Webmasters
Lunedì, 22 Aprile 2019

M Motori

Opel: su nuova Corsa tecnologie di vertice

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Quest’anno Opel lancerà la sesta generazione di Corsa. Dal primo modello, presentato nel 1982, le Corsa vendute sono più di 13,5 milioni. La prossima serie porterà una rivoluzione nei sistemi di illuminazione delle piccole con la tecnologia IntelliLux LED® matrix, che ha ricevuto tantissimi riconoscimenti. La nuova Corsa monterà per la prima volta i fari anteriori attivi full LED che non abbagliano gli altri utenti della strada e che sono stati accolti con grandissimo entusiasmo da esperti e clienti fin dalla loro prima introduzione sull’attuale Opel Astra (European Car Of The Year 2016). Dopo essere arrivati nella classe delle compatte, i fari anteriori a matrice (che si trovano solitamente solo sulle costose vetture premium) appariranno quindi per la prima volta nel segmento delle utilitarie (B), il più grande in Europa. Si tratta dell’ennesima dimostrazione di democratizzazione della tecnologia operata da Opel, il marchio tedesco entusiasmante e accessibile. “Quest’anno festeggiamo 120 anni di produzione automobilistica, e quindi 120 anni di innovazioni alla portata di tutti”, ha dichiarato Michael Lohscheller, CEO di Opel. “Abbiamo sempre permesso a tutti di accedere alle migliori tecnologie. Questa è la nostra mission e vale in particolare per un modello così popolare come Opel Corsa. La prossima generazione della nostra bestseller sarà quindi dotata della migliore tecnologia di illuminazione, i fari anteriori IntelliLux LED® matrix”. Clienti ed esperti amano moltissimo il sistema di illuminazione IntelliLux LED®matrix presente su Insignia, l’ammiraglia Opel, e su Astra: in Europa, il 20 per cento delle persone che acquistano Astra e il 60 per cento dei proprietari di Insignia ordinano questi fari così innovativi. Sul mercato europeo entrano quindi ogni anno circa 90.000 nuove Opel equipaggiate con la tecnologia LED matrix. I fari anteriori a matrice si adattano automaticamente e continuamente alle situazioni del traffico e all’ambiente circostante, semplicemente “tagliando fuori” le auto che provengono dalla direzione opposta e quelle che si trovano davanti a noi. L’abbagliamento viene ridotto al minimo e chi guida ha una visibilità ottimale, come accadrà presto anche sulla nuova Opel Corsa. Sarà possibile ordinare due nuovi modelli elettrici Opel già nella prima metà del 2019: la versione elettrica a batteria della prossima Corsa e la versione ibrida plug-in del SUV Grandland X. “Opel diventa elettrica!” ha dichiarato Michael Lohscheller, CEO di Opel. “Lo abbiamo annunciato in occasione della presentazione del piano strategico PACE! nel novembre del 2017 e ora manteniamo quella promessa”. Quest’anno Corsa renderà Opel ancora più forte. Si tratta infatti di una vettura dal grandissimo successo, presentata in anteprima mondiale 37 anni fa, che sarà disponibile per la prima volta anche in versione puramente elettrica. Lohscheller promette che il prezzo sarà competitivo: “Con la nuova Corsa renderemo la mobilità elettrica accessibile a molti clienti: sarà una vera elettrica dedicata a tutti”.

Redazione: Via Carlo Emery, 47 00188 Roma

Tel/Fax 065000975

 

Search

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information