All for Joomla All for Webmasters
Domenica, 22 Aprile 2018

N News

Nazionale Femminile U.19: le Azzurrine battono anche la Scozia, con la Rep. Ceca in palio il pass per l’Europeo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dopo il travolgente 7-1 all’esordio con la Russia, la Nazionale Under 19 Femminile batte 4-1 in rimonta la Scozia e domenica (ore 14 italiane) si giocherà con la Repubblica Ceca il primo posto del girone che vale l’accesso alla Fase finale del Campionato Europeo in programma dal 18 al 30 luglio in Svizzera. Nonostante il 7-0 della Repubblica Ceca alla Russia maturato nel pomeriggio, le Azzurrine possono contare su una miglior differenza reti rispetto alle pari età ceche (+9 a +8) e domenica avranno a disposizione due risultati su tre per volare all’Europeo. Si avvicina così la possibilità per la FIGC di calare un sensazionale poker dopo che l’Under 19 e 17 maschile e l’Under 17 femminile hanno festeggiato nei giorni scorsi la qualificazione alle finali dei rispettivi Campionati Europei.

A Edimburgo l’Italia conferma di saper coniugare qualità tecniche e caratteriali, riuscendo a rimontare una gara iniziata subito in salita, con le padrone di casa avanti dopo meno di sessanta secondi grazie al gol a freddo di Kerr. E’ Agnese Bonfantini al 31’ a raccogliere una corta respinta della difesa scozzese e a realizzare di destro dall’altezza del dischetto il gol dell’1-1. In chiusura di tempo, dopo una conclusione di Cantore che chiama ad un intervento prodigioso Cumings, le Azzurrine trovano il vantaggio con Melanie Künrath: la centrocampista del Bayern Monaco, all’esordio in Nazionale, riceve un pallone sulla fascia destra, si accentra e con un mancino angolato segna il 2-1.

A inizio ripresa è ancora Bonfantini, alla seconda doppietta consecutiva dopo quella messa a segno con la Russia, a chiudere il match con un pregevole tocco di destro al volo a scavalcare il portiere in uscita sul traversone dalla sinistra di Beatrice Merlo. E’ una vera prodezza quella dell’attaccante dell’Inter Milano, un gesto tecnico che rappresenta uno spot ideale per la promozione del calcio femminile. Un salvataggio in extremis di Maria Luisa Filangeri su Napier lanciata a rete e una bella parata in tuffo di Lauria su Cairney permettono alle Azzurrine di conservare il 3-1, poi nel recupero la neo entrata Giada Greggi si procura un rigore che la specialista Arianna Caruso trasforma per il definitivo 4-1.

“Il loro gol è stato una doccia fredda – sottolinea il tecnico Enrico Sbardella - ma sappiamo di avere qualità e che ci sarebbe stato tutto il tempo per rimontare. Le ragazze sono state ancora una volta bravissime, ora dobbiamo pensare a recuperare le energie sapendo che domenica ci aspetta una vera e propria finale contro un’ottima squadra come la Repubblica Ceca”.

Soddisfatto anche il responsabile organizzativo delle squadre Nazionali Giorgio Bottaro, al seguito della squadra ad Edimburgo: “Sono rimasto impressionato dalla qualità del gioco espresso dalle ragazze, conosco molte di loro da quando giocavano nell’Under 17 e grazie al lavoro dei club e della Federazione sono maturate tantissimo. I risultati delle nostre nazionali giovanili sono estremamente soddisfacenti e dimostrano che il concetto di filiera in nazionale funziona eccome”.

*Calendario, risultati e classifica del Gruppo 7 della Fase élite del Campionato Europeo Under 19 Femminile

Prima giornata (2 aprile)
Repubblica Ceca-Scozia 2-1
ITALIA-Russia 7-1

Seconda giornata (5 aprile)
Repubblica Ceca-Russia 7-0
ITALIA-Scozia 4-1

Classifica: ITALIA e Repubblica Ceca 6 punti, Scozia e Russia 0

Terza giornata (8 aprile)
Ore 13 (14 italiane): Scozia-Russia (Ainslie Park Stadium – Edimburgo)
Ore 13 (14 italiane): ITALIA-Repubblica Ceca (Oriam Scotland’s Sports Performance) Centre – Edimburgo)

*le vincitrici dei sette gironi si qualificano alla Fase finale del Campionato Europeo in programma dal 18 al 30 luglio in Svizzera

Redazione: Via Carlo Emery, 47 00188 Roma

Tel/Fax 065000975

 

Search

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information