All for Joomla All for Webmasters
Martedì, 16 Ottobre 2018

F Femminile

Nazionale Femminile U.19: è un’Italia da urlo, 7-1 alla Russia all’esordio nella Fase élite dell’Europeo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Vittoria in goleada per la Nazionale Under 19 Femminile, che ieri sera all’esordio nella Fase élite del Campionato Europeo ha travolto 7-1 la Russia portandosi in testa alla classifica del Gruppo 7 in compagnia della Repubblica Ceca, vittoriosa per 2-1 con la Scozia nell’altro incontro del girone.

A Edimburgo è bastato un tempo alle Azzurrine per ipotecare il successo: al 12’ Alice Regazzoli ha sbloccato il risultato su punizione e sei minuti più tardi Arianna Caruso ha raddoppiato su rigore concesso per un fallo ai danni di Agnese Bonfantini. Al 39’ Beatrice Merlo ha chiuso virtualmente il match con un bel gol di esterno destro, ma in chiusura di primo tempo Shesterneva ha pescato il jolly di giornata, realizzando il gol della bandiera con un pallonetto da metà campo che ha sorpreso Lauria. Poi nella ripresa si sono scatenate Sofia Cantore e Agnese Bonfantini, che con una doppietta a testa hanno fissato il risultato sul 7-1.

“Al di là dei sette gol – il commento del tecnico Enrico Sbardella – la prestazione della squadra è stata straordinaria. Le ragazze sono state aggressive dal primo all’ultimo minuto, è vero che avevamo preparato bene la partita, ma non mi aspettavo di poter vincere con un risultato così largo. Va detto che la Russia una settimana fa ha battuto 3-2 la Corea del Nord e anche contro di noi ha dimostrato di avere giocatrici di valore”.

Consapevole dell’importanza della differenza reti in caso di un arrivo a pari punti, la squadra nella ripresa non ha mai smesso di andare alla ricerca del gol: “Questo è un gruppo che ha già raggiunto la Fase finale dell’Europeo con l’Under 17 e ha tutte le intenzioni di ripetersi. Sono ragazze che malgrado la giovane età sono esperte e abituate a palcoscenici internazionali”.

L’Italia tornerà in campo giovedì (ore 18 locali, 19 italiane) con le pari età della Scozia per cercare di ipotecare un primo posto che vale la qualificazione alla Fase finale dell’Europeo in programma dal 18 al 30 luglio in Svizzera.

“La Scozia – sottolinea Sbardella – ha perso con la Repubblica Ceca disputando una buona partita. Ha il vantaggio di giocare in casa, supportata dal pubblico, ed è una squadra grintosa, che non molla mai. E’ una partita da non sottovalutare, ma vedo le ragazze concentratissime e so che non prenderanno questa sfida sottogamba”.

Il calendario del Gruppo 7 della Fase élite del Campionato Europeo Under 19 Femminile

Prima giornata (2 aprile)
Repubblica Ceca-Scozia 2-1
ITALIA-Russia 7-1

Classifica: ITALIA e Repubblica Ceca 3 punti, Scozia e Russia 0

Seconda giornata (5 aprile)
Ore 13 (14 italiane): Repubblica Ceca-Russia (Oriam Scotland’s Sports Performance Centre – Edimburgo)
Ore 18 (19 italiane): ITALIA-Scozia (Oriam Scotland’s Sports Performance Centre – Edimburgo)

Terza giornata (8 aprile)
Ore 13 (14 italiane): Scozia-Russia (Ainslie Park Stadium – Edimburgo)
Ore 13 (14 italiane): ITALIA-Repubblica Ceca (Oriam Scotland’s Sports Performance Centre – Edimburgo)

*le vincitrici dei sette gironi si qualificano alla Fase finale del Campionato Europeo in programma dal 18 al 30 luglio in Svizzera

Redazione: Via Carlo Emery, 47 00188 Roma

Tel/Fax 065000975

 

Search

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information