Motori

Final Eight Coppa Italia U19: la coccarda è dell’History Roma 3Z, poker all’Orange Futsal

Due stagioni dopo il trionfo di quella Roma C5 capace di centrare il double, la Coppa Italia Under 19 è ancora di una formazione capitolina: il PalaRoma assiste alla festa dell’History Roma 3Z, che regola 4-0 l’Orange Futsal Asti nell’atto conclusivo della Final Eight di Montesilvano e si appunta sul petto la coccarda tricolore. La finale mette in mostra talenti purissimi e un’intensità degna di un palcoscenico così prestigioso. Dopo i tentativi di Di Tata e Del Bianco, l’equilibrio si sblocca a 8’03’’: Messina si libera del diretto avversario e scarica a Valenzi, il destro rasoterra del numero 14 fulmina Morando. Passano meno di quattro minuti e l’History Roma 3Z raddoppia: rimessa laterale di Faziani per Giubilei e bordata che piega le mani a Morando. L’Orange non si abbatte, ma Prudenzi dice di no sia a Rivella sia a Ghobrani, che colpisce un palo prima dell’intervallo. Si va al riposo sul 2-0, il tris arriva a inizio ripresa: Di Tata innesca Filipponi, che la piazza all’angolino più lontano. Dopo la traversa di Ruffini, a 7’47’’ dal termine Patanè si gioca la carta del portiere di movimento, Messina lo punisce subito. Il risultato non cambierà più: la Coppa Italia è gialloblù, gli astigiani escono dal PalaRoma a testa altissima.

Back to top button
Consent management powered by Real Cookie Banner