Motori

OPEL: i partner Niklas Kaul e Karl Schulze alle Olimpiadi

Niklas Kaul mit seinem Opel Insignia GSi Sports Tourer (Mai 2021)

Ci siamo: venerdì 23 luglio sono iniziati a Tokyo i giochi olimpici estivi, ai quali parteciperanno anche i partner Opel Niklas Kaul e Karl Schulze. Per gli atleti il percorso verso Tokyo è stato lungo e insolito da tutti i punti di vita, in considerazione dell’anno di ritardo dovuto alla pandemia da Coronavirus. Ma ce l’hanno fatta, concentrandosi esclusivamente sull’obiettivo di partecipare alle Olimpiadi e adesso saranno sulla linea di partenza delle proprie discipline. Opel fa i migliori auguri a tutti i grandissimi atleti che si trovano in Giappone.

Pochi giorni fa, il campione mondiale di decathlon e testimonial Opel Niklas Kaul è volato da Francoforte e Tokyo per poi recarsi al campo di preparazione di Myasaki. Niklas è uno dei 90 olimpionici della squadra di atletica leggera tedesca ed è tra i favoriti della gara di decathlon olimpica, che si svolgerà il 4 e 5 agosto allo stadio olimpico di Tokyo. Nel 2019 ha infatti conquistato il titolo di campione mondiale di decathlon, il più giovane della storia. Da allora il suo grande obiettivo sono i Giochi Olimpici.

Lo stesso vale per il secondo campione del mondo, da lungo tempo partner Opel, che si trova in Giappone: il canottiere Karl Schulze, il quale è già felice di poter partecipare alla sua terza Olimpiade consecutiva. Il 33enne atleta di Dresda è un eccezionale talento nel proprio sport, come dimostrano le due medaglie d’oro olimpiche conquistate nel quattro di coppia, nel 2012 a Londra e nel 2016 a Rio de Janeiro. In Giappone Karl Schulze vuole scrivere la storia del canottaggio, conquistando tra pochi giorni la terza medaglia d’oro. Se ci riuscisse, l’ispettore della polizia tedesca sarebbe il primo e unico canottiere tedesco tre volte oro olimpico.

Back to top button
Consent management powered by Real Cookie Banner