Motori

PEUGEOT: nuova e-208, 100% elettrica ancora più piacere di guida, efficienza ed autonomia fino a 400 km

Dopo una prima ottimizzazione alla fine del 2021 che ne ha aumentato l’autonomia (+22 km), PEUGEOT e-208 beneficerà nel corso del 2023 di una evoluzione tecnologica che vedrà l’adozione del motore di nuova PEUGEOT e-308, 100% elettrica: la potenza massima aumenterà del 15%, passando da 100 kW/136 CV a 115 kW/156 CV, mentre un importante lavoro sull’efficienza ridurrà il consumo medio di energia a soli 12 kWh, consentendo un aumento dell’autonomia del 10,5%, ovvero 38 km, per arrivare fino a 400 km.  Miglioramenti significativi per il piacere di guida, i costi e la vita quotidiana di chi la utilizzerà per i propri spostamenti.  

PEUGEOT e-208, versione 100% elettrica della 208, affascina per il suo design, eccelle per gli equipaggiamenti di cui è dotata, per il piacere di guida di alto livello e per il PEUGEOT i-Cockpit® che rende unica l’esperienza alla guida. Le sue numerose qualità ne hanno decretato l’enorme successo da parte dei clienti: quasi 110.000 unità di e-208 sono state prodotte dal lancio avvenuto a fine 2019 ma, soprattutto, PEUGEOT e-208 è in testa alle vendite del segmento B elettrico in Europa dall’inizio del 2022. 

Nel corso del 2023 PEUGEOT e-208 adotterà il powertrain elettrico di Nuova PEUGEOT e-308. Grazie a ciò, offrirà fino a 38 km (+10,5%) di autonomia in più, permettendo di percorrere fino a 400 km nel ciclo WLTP (omologazione in corso).

La nuova evoluzione di PEUGEOT e-208 100% elettrica disporrà di:

  • un nuovo motore con una potenza di 115 kW/156 CV, pari a 15 kW/20 CV in più ed una coppia di 260 Nm disponibile da 0 km/h per una reattività immediata. Il risultato è un piacere di guida ancora maggiore, senza vibrazioni, senza rumori, senza cambi di marcia, senza odori e senza emissioni di CO2.
  • una nuova batteria ad alta tensione, più efficiente, con una capacità lorda di 51 kWh(48,1 kWh utili) che funziona a 400 Volt.

L’efficienza è stata al centro delle attenzioni dei progettisti di questo nuovo gruppo propulsore e di PEUGEOT e-208, poiché tutti questi sviluppi consentono di puntare ad un consumo medio di energia notevolmente basso, pari a circa 12 kWh per 100 km.

Alla fine del 2021, PEUGEOT e-208 aveva già beneficiato di una prima evoluzione tecnologica volta ad aumentarne l’efficienza, che le ha permesso di offrire fino a 362 km di autonomia nel ciclo WLTP, con un guadagno di 22 km rispetto alla primissima versione commercializzata alla fine del 2019. Grazie anche a questa imminente evoluzione, PEUGEOT e-208 offrirà un’autonomia superiore del 17,65% ed una riduzione dei consumi di energia del 15%.

La prima fase di ottimizzazione comprendeva una serie di misure volte all’efficienza che, ovviamente, sono ancora presenti su Nuova e-208:

  • Una pompa di calore accoppiata a un sensore igrometrico installato nella parte superiore del parabrezza massimizza l’efficienza energetica del riscaldamento e della climatizzazione. Le informazioni trasmesse da questo sensore consentono di controllare con maggiore precisione il ricircolo dell’aria nell’abitacolo e, in definitiva, di preservare la quantità di energia contenuta nella batteria durante le fasi di riscaldamento e di mantenimento della temperatura all’interno del veicolo.
  • Pneumatici di classe “A+” riducono al minimo la perdita di energia per attrito.
  • Un riduttore del cambio, che aumenta l’autonomia nei viaggi su strada e autostrada.

L’efficacia di questo primo sviluppo è particolarmente evidente in presenza di basse temperature esterne. Ma al di là dei sostanziali guadagni in termini di autonomia nel ciclo WLTP, ci sono vantaggi significativi nell’utilizzo reale da parte dei clienti, dell’ordine di 40 km nel traffico urbano a temperature prossime a 0°C.

Su PEUGEOT e-208 sono disponibili due tipi di caricabatterie di bordo, adatti a tutti gli utilizzi e a tutte le soluzioni di ricarica: di serie, un caricatore monofase da 7,4 kW e, in opzione, un caricatore trifase da 11 kW. Inoltre, PEUGEOT e-208 consente di effettuare la ricarica rapida: da un terminale di ricarica pubblico da 100 kW, è possibile passare dal 20% all’80% della carica in meno di 25 minuti.

Grazie a un pulsante sulla consolle centrale, il guidatore può selezionare una delle tre modalità di guida disponibili (ECO, NORMAL e SPORT) che permettono di privilegiare l’autonomia o le prestazioni.

Con la modalità “BRAKE” attivata mediante un altro pulsante posto vicino al selettore del cambio, l’utente può anche aumentare il recupero di energia accentuando la decelerazione al rilascio del pedale dell’acceleratore.

Nuova PEUGEOT e-208 potrà essere acquistata online sul sito PEUGEOT che permetterà quindi un acquisto 100% digitale, facile e assolutamente sicuro. Il cliente avrà anche la possibilità chiedere un finanziamento come già accade per il resto della gamma PEUGEOT oggi a listino, comodamente da smartphone, tablet o PC.

Viene inoltre proposta una gamma di servizi per facilitare la vita dei clienti nell’utilizzo quotidiano:

  • La App MyPeugeot® dallo smartphone permette di dialogare con il proprio veicolo e di programmare una ricarica a distanza, oppure di lanciare il pre-condizionamento termico a distanza quando l’auto è collegata ad una fonte di ricarica.
  • L’App sullo smartphone eSolutions Charging permette, invece, di pianificare il percorso verso una delle 350 000 colonnine presenti in Europa utilizzando un unico account, in maniera estremamente facile.

Nuova PEUGEOT e-208 debutterà sul mercato nel corso del 2023.

Back to top button
GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner