Motori

RENAULT: i risultati finanziari del 1° trimestre è sostenuto dalla disciplina dei prezzi in un contesto ancora influenzato dalla pandemia

Il Gruppo Renault, in un contesto ancora influenzato dalla pandemia, ha venduto 665.038 veicoli nel 1° trimesstre 2021, registrando pertanto un aumento dell’1,1%, rispetto al 1° trimestre 2020. Questo inizio anno conferma l’impatto positivo della politica commerciale del Gruppo orientata alla redditività, con un effetto prezzi di oltre 6 punti. Inoltre, il Gruppo registra una crescita nei canali di vendita più redditizi.

La Marca Renault ha venduto 433.662 veicoli nel 1° trimestre 2021, registrando pertanto un aumento dell’1,3% rispetto al 1° trimestre 2020. In Europa, il mercato cresce del 3,9% sostenuto dalla dinamica del mercato dei veicoli commerciali. In questo contesto, la Marca Renault ha venduto 250.163 veicoli (+2,7%).

Nel mercato delle autovetture in Europa, le versioni elettriche ed elettrificate della Marca Renault rappresentano il 23% delle immatricolazioni. Dopo l’arrivo di Twingo E-TECH Electric, la Marca Renault continua ad arricchire la sua offerta con il lancio, nel secondo trimestre, di Nuovo Arkana E-TECH Hybrid, Nuovo Captur E-TECH Hybrid e Nuova Mégane berlina E-TECH Hybrid Plug-In.

Sui mercati internazionali, Renault si concentra sui segmenti più redditizi: in India, la Marca ha lanciato con successo Nuovo Kiger nel segmento in forte crescita dei SUV compatti; mentre in Russia, Nuovo Duster, commercializzato da Marzo scorso, ha riscontrato subito un grande successo, con un alto mix di versioni.

Back to top button
Consent management powered by Real Cookie Banner