Sport

OLIMPUS ROMA: parata di stelle all’Olgiata arriva un campionissimo: Caio Junior Borges Fonseca

Nel pomeriggio di sabato 20 novembre è atterrato a Roma, lunedì l’Olimpus Roma ne ha annunciato l’arrivo, lo svolgimento delle visite mediche e l’espletamento delle pratiche burocratiche per il tesseramento. Da ieri, giovedì 25, Caio Junior Borges Fonseca, in tempi record, grazie allo straordinario e alacre lavoro del direttore generale Alessandro Angelucci, è ufficialmente un giocatore della squadra guidata da Daniele D’Orto.

Il Club del presidente Andrea Verde annuncia il suo numero 99, Caio Junior Borges Fonseca. 

Sarà la prima esperienza in Italia per Caio Junior, il classe 1987 di Caxias do Sul, che nella sua lunga carriera – costellata da due Coppe del Brasile, dalla vittoria di due campionati Gauchão, di un titolo UEFA Futsal Cup e di una Coppa Intercontinentale – ha brillato in numerosi club tra cui UCS/Cortiana, Ulbra, Corinthians, Shakhtar, Kairat, Carlos Barbosa, Assoeva, Atlântico, Portimonense e Campo Mourão.

Maglia Blues 99 sul “fisico da gladiatore”, con la sua potenza e lo spiccato fiuto per il gol, Caio Junior diventa una delle pedine più pregiate dello scacchiere di mister D’Orto.

Nato con la voglia di vincere, come ha dimostrato sin dagli esordi, Caio Junior è pronto a vivere il suo primo campionato nel Bel Paese: “Questa è una competizione che ho voluto sempre disputare – sottolinea – e stare in un club formato da persone molto apprezzate per il loro modo di essere e lavorare mi rende ancor più felice e motivato nel raggiungere i miei obiettivi”.

Domani il pubblico dell’Olimpus Roma potrà conoscere da vicino il nuovo pivot Blues. Alle ore 16.00 Caio Junior farà il suo debutto nel massimo campionato di futsal italiano, tra le mura della sua nuova casa, il PalaOlgiata, nella gara contro il Vitulano Drugstore Manfredonia. L’attesa sale, l’obiettivo è ben fissato nella mente di Caio Junior: “Innanzitutto voglio la vittoria – anticipa alla vigilia della partita – e poi, ovviamente, se posso contribuire con gol e assist sarà ancora meglio. Con i miei nuovi compagni ci aiuteremo a vicenda, il resto verrà naturale. Sono davvero felice di essere qui e spero di poter vincere titoli in questo club sensazionale”.

Back to top button
WordPress Cookie Notice by Real Cookie Banner