4x4

FIF: Lonardi vince la prima prova del Campionato Italiano Velocità Fuoristrada

Il Campionato Italiano Velocità Fuoristrada – Aci Sport by FIF è probabilmente la specialità agonistica di maggior tradizione della Federazione Italiana Fuoristrada. Una serie che non ha mai tradito e che ha sempre offerto grande partecipazione di piloti e grande spettacolo, grazie a percorsi caratterizzati dalla velocità mixata alle insidie del fuoristrada. Come noto le restrizioni dovute alla pandemia hanno stoppato l’edizione del 2020 ma quest’anno si è ripartiti alla grande, con la gara disputata nel weekend 10-11 aprile a Solignano, in provincia di Parma. L’evento si è svolto su un campo di gara inedito, tecnico e veloce, che si snoda su un percorso naturale di 2.390 metri all’interno della riserva del Monte Cappuccio. A questa prima gara stagionale si sono presentati ben 26 piloti (un numero di tutto rispetto tenendo presente i tempi difficili che stiamo attraversando) divisi nelle quattro classi a cui è riservato il Campionato: Formula Classic, Gruppo A, Gruppo B e Gruppo TM. Purtroppo però il maltempo che si è abbattuto sulla zona ha rovinato il gran lavoro degli organizzatori, costretti per la pioggia ad annullare le ultime due Prove Speciali della domenica. A dettare legge sono stati i veicoli del gruppo TM, tanto da occupare ben 4 delle prime 6 posizioni all’arrivo. Ha vinto Duilio Lonardi su Can Am X3 Turbo, balzato in testa fin dalle prime battute, mentre l’unico a contrastare il suo passo è stato Bertolani (anch’egli su Can Am) finito in seconda posizione ma staccato di oltre 2 minuti. Scorrendo la classifica assoluta in terza posizione troviamo Enrico Giudici (Suzuki Samurai), che nel Gruppo B ha lottato per tutta la gara con Ivan Nicoletta (all’esordio con la Peugeot 205 T16) e con Stefano Fioroni su Suzuki. Weekend da dimenticare invece per il Campione in carica Alberto Gazzetta che, attardato da una rottura della sua Fiesta durante il warm up, ha pagato 5 minuti di penalità alla partenza della PS1, compromettendo così la sua gara. Nel gruppo A tripletta Suzuki, con Luca Righelli davanti a Campora e Dal Monte mentre non vanno dimenticati i bei successi di Serena Rodella nel Trofeo “Women In Motorsport” e di Lorenzo Vianello, che ha primeggiato nella Formula Classic davanti a Riccardo Cairati e ha fatto suo il Trofeo Under 23. Il Campionato Italiano Velocità Fuoristrada ACI Sport by FIF tornerà di scena nel weekend dell’8 e 9 maggio sul tracciato di Cingoli, in provincia di Macerata.

Back to top button
Consent management powered by Real Cookie Banner