Motori

PEUGEOT: l’anno che segna la piena elettrificazione di Peugeot

Il 2023 sarà davvero l’anno della piena elettrificazione di PEUGEOT: saranno introdotti in gamma nuovi modelli e nuove tecnologie.

In particolare, PEUGEOT sarà il primo marchio di Stellantis a lanciare la nuova generazione di motorizzazioni ibride del Gruppo, ribadendo così la volontà di offrire l’accesso alla mobilità elettrificata al maggior numero di persone. Proposta per la prima volta sui SUV PEUGEOT 3008 e PEUGEOT 5008, prima di essere estesa ad altri modelli della gamma, questa tecnologia ibrida di nuova generazione associa efficienza e semplicità di utilizzo.

L’offerta comprende un motore benzina PureTech di nuova generazione da 136 CV abbinato ad un nuovo cambio elettrificato a doppia frizione. Grazie a una batteria da 48 V che si ricarica durante la guida, questa tecnologia offre un surplus di coppia ai bassi regimi e una riduzione del consumo di carburante del 15%. Inoltre, consente di guidare in modalità zero emissioni per un massimo di 1 km a bassa velocità e per brevi tratti in città.

La gamma di modelli PEUGEOT 100% elettrici sarà ampliata nel 2023 con l’arrivo delle nuove E-308 ed E-308 SW. La Casa del Leone sarà uno dei primissimi costruttori europei a offrire una SW 100% elettrica. Con la berlina e la SW, la Casa potrà soddisfare le esigenze dei clienti del segmento C che desiderano passare alla mobilità a emissioni zero. Il dinamismo e il piacere di guida, elementi fondanti del DNA di PEUGEOT, sono stati al centro dello sviluppo di queste nuove versioni che adottano un’inedita motorizzazione elettrica particolarmente potente ed efficiente, che sviluppa 115 kW (156 CV).

Le nuove E-308 ed E-308 SW segnano una svolta in termini di efficienza energetica, con appena 12,7 kWh necessari per coprire 100 km (energia utile / autonomia nel ciclo WLTP): un punto di riferimento tra i veicoli elettrici del segmento C. In base al livello di equipaggiamenti, l’autonomia supera i 400 km (ciclo combinato WLTP in corso di omologazione). Queste prestazioni sono state rese possibili grazie a tutti i progressi compiuti in termini di motorizzazione e batteria, ma anche di aerodinamica, di ottimizzazione del peso con la nuova piattaforma EMP2 e di riduzione delle perdite per attrito. Sempre nel segmento C, PEUGEOT conferma la futura presentazione di PEUGEOT e-408 accanto alle versioni ibride plug-in annunciate per la sua fastback dinamica ed innovativa.

PEUGEOT e-408 completerà una gamma PEUGEOT 100% elettrica che soddisfa tutte le esigenze di mobilità, dalla PEUGEOT E-208 al grande monovolume PEUGEOT e-TRAVELLER, passando per le PEUGEOT e-2008,
E-308, E-308 SW ed e-RIFTER. Pioniera della gamma 100% elettrica di PEUGEOT, E-208 beneficerà di importanti sviluppi nel 2023, in particolare con l’adozione del nuovo motore introdotto su E-308. La potenza massima di E-208 aumenterà del 15%, passando da 100 kW/136 CV a 115 kW/156 CV.

Anche l’efficienza verrà ottimizzata, con soli 12 kWh/100 km che consentiranno a E-208 di aumentare l’autonomia del 10,5%, ovvero 38 km in più, per un totale di 400 km nel ciclo combinato WLTP (valore da omologare). Con una coppia di 260 Nm disponibile da 0 km/h, in modo silenzioso e senza vibrazioni, PEUGEOT E-208, maneggevole e ricca di sensazioni, rafforza ulteriormente le qualità dinamiche che ne hanno decretato il successo. Tuttavia, non trascura gli aspetti pratici per un tranquillo utilizzo quotidiano. Infatti, PEUGEOT E-208 beneficerà, come già avviene oggi, di una ricarica rapida da un terminale da 100 kW, permettendole di passare dal 20% all’80% della carica della batteria in meno di 25 minuti.

 Tutte queste qualità consolideranno il successo di PEUGEOT E-208 sul mercato, un modello che dall’inizio del 2022 è leader delle vendite del segmento B elettrico in Europa ed è l’auto elettrica più venduta in Francia. Dal lancio avvenuto nel 2019, PEUGEOT E-208 è stata venduta complessivamente in più di 110.000 unità.

Back to top button
GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner