Racing

RENAULT: le Clio Rally5 del Ciar Junior aprono la stagione dal targa Florio

Sulle strade siciliane del 107^ Rally Targa Florio prende il via la stagione del Campionato Italiano Assoluto Rally Junior (CIAR Junior) che vede protagoniste le Clio Rally5. Il tricolore organizzato da ACI Sport rientra nel programma ACI Team Italia nell’ambito del “Progetto Giovani dell’Automobil Club Italia” il cui obiettivo è far crescere nuovi talenti da lanciare nell’ambito mondiale del motorsport. Un percorso che affianca infatti alle gare sessioni di test e analisi nonché la presenza costante di un tutor d’eccezione, Piero Longhi della Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto”.

Un percorso di sei appuntamenti che, dopo la Sicilia, proseguirà sulla prima delle due prove previste sullo sterrato, il San Marino Rally, per poi affrontare il Rally di Roma Capitale (con coefficiente 1,5), il Rally 1000 Miglia e il Rallye Sanremo e chiudere, sullo sterrato, all’ACI Rally Monza che assegnerà un coefficiente di 1,5.

Al Targa Florio saranno 10 le Clio Rally5 presenti: un parterre di giovanissimi, partendo dai diciannovenni Francesco Dei Ceci, affiancato da Marco Lepore, e Niko La Notte in coppia con Matteo Zaramella. L’elenco iscritti prosegue con il pordenonese Matteo Doretto affiancato da Andrea Budoia, il trentino Geronimo Nerobutto, navigato dalla sorella Francesca, ed il trevigiano Marco Zanin, che verrà affiancato da Massimo Moriconi. Salvatore Pio Scannella, navigato da Francesco Gallipò, debutta nello Junior dopo aver conquistato nel 2022 il titolo Under 25 nella Finale di Coppa Italia Rally. Classe 2001 per il vicentino Davide Pesavento, con Marco Frigo. Ventidue anni per Igor Iani, con il navigatore Nicola Puliani, tra i pochi ad aver già affrontato la Targa come il varesino Riccardo Pederzani, l’unico ad aver già frequentato il CIAR Junior, due anni fa, sempre con Edoardo Brovelli. Completa la lista dei partenti al Targa il pilota sardo Antonio Gudenzi con Marco Demontis.

Nella centralissima Piazza Parlamento di Palermo, alle 16 di oggi, si svolgerà la cerimonia di partenza, per poi affontare dalle 18.10 la SS1 “Nino Vaccarella”, unica prova in programma oggi. Sarà invece la giornata di domani, sabato, a concentrare la vera sfida della Targa Florio: il restart avverrà alle 7.52 per tre sessioni cronometrate distinte, due da replicare composte dalle SS “Targa”, “Lascari-Gratteri” e “Cefalù”, mentre il terzo ed ultimo blocco vedrà i piloti dello Junior affrontare la “Vincenzo Florio” e chiudere nuovamente sulla “Lascari-Gratteri”. L’arrivo sarà a Termini Imerese, al Belvedere Principe di Belmonte, dalle 19 di domani.

Back to top button
WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner