Sport

LND: il beach soccer ufficiale riparte da Cirò Marina

Si alza il sipario sulla Serie AON 2021. Il campionato nazionale di beach soccer, targato FIGC-Lega Nazionale Dilettanti, torna ad animare le spiagge italiane con lo spettacolo unico che questa entusiasmante disciplina sa offrire a pubblico e appassionati. Una stagione che si preannuncia ricca di novità e che segna il ritorno del grande beach soccer nel calendario degli eventi estivi dopo lo stop forzato imposto dalla pandemia. Risale addirittura al 2019 l’ultima gara ufficiale, con la finale scudetto disputata tra Sambenedettese e Viareggio nell’estate del 2019 a Catania. Dal 2004, anno dell’istituzione in ambito federale del beach soccer, le attività del calcio in spiaggia si sono sempre disputate senza interruzioni.

A tagliare il nastro della nuova stagione toccherà a Cirò Marina, una delle perle della costa ionica, ricca di storia e di bellezze artistiche e naturali. Grazie al coinvolgimento dell’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Sergio Ferrari, i campioni della Serie AON 2021 torneranno ad infiammare la sabbia a comunicare da quella della Beach Arena allestita in via Torrenova. Alla presentazione ufficiale, oltre al primo cittadino, hanno partecipato l’assessore allo sport Ferdinando Alfì, il coordinatore del Dipartimento Beach Soccer LND Roberto Desini, il presidente del Comitato Regionale Calabria Saverio Mirarchi, il Consigliere Federale in quota LND Maria Rita Acciardi, il Consigliere del Dipartimento BS LND Ferdinando Arcopinto, il direttore dell’evento Giuseppe Caricato e l’ex giocatore della Serie A Domenico Maietta. 

Quella del 2021 sarà una ripartenza importante, che coincide con l’agognata ripresa di tutto lo sport e dell’intero Paese: 17ª edizione della Serie AON con Poule Scudetto e Poule Promozione, Coppa Italia, Supercoppa, 10ª competizione femminile (con 7 squadre partecipanti). Novità assoluta il varo del campionato Under 20 Macron, che per la prima edizione vedrà 10 squadre, suddivise in 2 gironi, contendersi il primo titolo della neonata categoria. Il campionato Under 20 rientra nel complessivo “Progetto Giovani” varato dalla presidenza di Cosimo Sibilia a partire dal 2017–2018 e che prevede un significativo incentivo allo sviluppo delle attività di scouting, di selezione e giovanili, per tutte le discipline gestite dalla LND. L’introduzione del campionato Under 20 rappresenta anche una scelta necessaria per avviare un consistente ricambio degli atleti da portare in dote alla Nazionale.

LA STAGIONE – Il tour 2021 sarà articolato in 5 tappe. Si parte da Cirò Marina con la Serie A e la disputa della Supercoppa. Secondo appuntamento a Mugnano di Napoli con la tappa di qualificazione del campionato Under 20. Poi sarà la volta di San Benedetto del Tronto, con una tappa extralarge con l’impiego di due campi per consentire lo svolgimento sia delle sfide della Serie A che del campionato femminile. A fine luglio si torna a Mugnano di Napoli per la Coppa Italia per finire a Lignano Sabbiadoro con lo show delle Finali Scudetto e, per la prima volta, con quelle del campionato Under 20.

Back to top button
WordPress Cookie Notice by Real Cookie Banner