Sport

Azzurri: a Sofia arriva il secondo successo nelle qualificazioni mondiali

Gli Azzurri allungano a 24 la striscia di risultati utili consecutivi e per la prima volta riescono a vincere in casa della Bulgaria. Decisive le reti del Gallo e del centrocampista del Sassuolo. Non si ferma la marcia della Nazionale, che batte 2-0 la Bulgaria, bissa il successo all’esordio sull’Irlanda del Nord e allunga a 24 la striscia di risultati utili consecutivi. Al settimo tentativo l’Italia riesce a vincere in casa della Bulgaria, portando a casa tre punti preziosi e continuando così senza inciampi il cammino nelle qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022, che mercoledì a Vilnius la vedrà affrontare la Lituania nella terza e ultima tappa di questa finestra internazionale. Se a Parma Ciro Immobile aveva festeggiato il suo ritorno al gol dopo un lungo digiuno, a Sofia ci ha pensato Andrea Belotti a sbloccare il risultato, conquistando e trasformando il rigore dell’1-0 nel finale di un primo tempo tutt’altro che esaltante. Nella ripresa il Gallo ha sfiorato il raddoppio colpendo il palo e ci ha pensato poi Manuel Locatelli, entrato in campo nel finale, a chiudere il match realizzando la sua prima rete in maglia azzurra e regalandosi una serata che non dimenticherà mai. Mercoledì a Vilnius l’Italia andrà a caccia della terza vittoria nelle prime tre partite delle qualificazioni al Mondiale per poi tuffarsi a giugno in un Europeo da vivere da protagonista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Consent management powered by Real Cookie Banner